Juventus-Inter (3-1) | Pagelle Bauscia

Handanovic: 6 (Migliore in campo) – Se l’Inter incassa solo tre gol è merito del portiere sloveno. BOMBARDATO

Campagnaro: 4 – Tevez lo salta a più riprese. TRAVOLTO

Rolando: 5 – Il meno peggio dei 3 difensori. Va spesso in difficoltà ma almeno qualche volta ci mette una pezza. Suo il gol della bandiera. AFFANNATO

Juan Jesus: 4 – Cerca spesso l’anticipo sugli avversari andando sempre a vuoto. SVAGATO

Johnatan: 4 – Asamoah lo deride per tutta la partita. SCHIACCIATO

Kuzmanovic: 4 – Sa solo dare calci agli avversari e non al pallone. Giocatore tecnicamente imbarazzante. OSCENO

Taider: 4 – Non si capisce  dove doveva giocare e chi doveva marcare. INADEGUATO

Nagatomo: 4 – Vedere Johnatan. Cambia solo l’avversario da affrontare. TRAVOLTO BIS

Kovacic: 3 – Si perde Lichsteiner in occasione del primo gol. Vaga per il campo come un ubriaco senza mai trovare la giusta posizione.  INESISTENTE

Alvarez: 4 – Erano bastate 4 o 5 partite per far gridare al miracolo. Niente da fare. E’ ritornato il giocatore visto i primi 2 anni. MEDIOCRE

Palacio: 4 – Due gol divorati, dimostra di essere a corto di fiato e di preparazione. Questo grazie al suo Mister. COTTO

Milito: 4 – L’anno scorso in questo stadio era stato il vero eroe della serata. Ma l’anno scorso era un giocatore… ARRUGGINITO

D’ambrosio: 6 – Difficile giudicare la sua prestazione. Entra in campo a partita compromessa ma dimostra di poter ambire ad una maglia da titolare. RIVEDIBILE

Botta: 6 –  Il suo ingresso porta un po’ di vivacità alla manovra interista. Forse meriterebbe maggior minutaggio. VIVO

Mazzarri: 2 – Perde nettamente il confronto tattico con Antonio Conte. Sbaglia tutte le scelte mandando al macello i propri giocatori rinunciando ad attaccare per tutto il primo tempo. La squadra è senza grinta, senza gioco e senza fiducia.Nel 2014 i punti della propria squadra sono solo 2. E nelle ultime 10 partite i punti sono solo 8. FALLITO