Juventus in finale di Coppa Italia, all’Inter tutti gli applausi

Alla Juventus la finale di Coppa Italia, ma tutti gli applausi del caso vanno all’Inter che sfiora la clamorosa impresa di ribaltare il 3-0 dell’andata fermandosi solo alla lotteria dei calci di rigore. I nerazzurri giocano una partita sontuosa, approfittando di una formazione bianconera attendista fino all’eccesso, e nel giro di novanta minuti riescono a riagganciare il treno che sembrava perso irrimediabilmente grazie alle reti tutte croate di Marcelo Brozovic, autore di una doppietta, e di Ivan Perisic, e sfiorando in più di una circostanza il quarto gol.

La Juventus esce alla lunghissima distanza, rischiando di trovare nei supplementari (e prima ancora con Simone Zaza) il colpo del definitivo ko, ma poi dagli undici metriLeonardo Bonucci e compagni si rivelano infallibili mentre Rodrigo Palacio centra la traversa, errore che costerà ai nerazzurri la fine del sogno finale di Roma contro il Milan. Ma quello che serviva, cioé una reazione rabbiosa dopo le ultime settimane difficilissime, è arrivata al cospetto dei più forti in Italia.

FONTEfcinternews.it