Juan Jesus: “Sono cresciuto tatticamente. La Lazio…”

Nella settimana che conduce a Lazio-Inter, è Juan Jesus a soffermarsi ai microfoni di Inter Channel per la consueta intervista con il canale tematico. E proprio con la Lazio, ormai 3 anni fa, ci fu il battesimo nerazzurro di JJ, che comincia tornando con la memoria alle emozioni di quella gara “Ricordo personale? Con la Lazio ci fu il mio esordio, giocai due o tre minuti. Domenica – ha proseguito il difensore brasiliano – speriamo di fare meglio rispetto a quella gara perché in quella circostanza perdemmo 3-1. Sarà una gara difficile, dobbiamo stare concentrati e fare bene il nostro lavoro. Io terzino sinistro? Non è una novità, già con Stramaccioni ho fatto quel ruolo e non sono andato in difficoltà: penso di essere cresciuto sotto l’aspetto tattico, anche se devo ancora migliorare”.

Chiosa sul pareggio col Chievo: “Abbiamo provato di tutto, il Chievo si è difeso molto creando una specie di bunker: hanno messo due pullman davanti alla porta. Con la Lazio avremo più spazio, quindi dovremo approfittarne per fare gol. Loro hanno un bell’attacco con Candreva, Klose, Felipe Anderson: credo che la loro stagione sorprendente sia tutta lì. Sarà una gara difficilissima”.

FONTEfcinternews.it