Juan Jesus, l’anti-Cuadrado

Mancini svolta sulla corsia mancina. Tra i vari incroci pericolosi che nasconde il derby d’Italia, uno dei più interessanti tatticamente è quello che andrà in scena sulla fascia sinistra dell’Inter. Dove gioca un certo Cuadrado, forse l’uomo più in forma dei bianconeri.

DOPPIA MOSSA – Per cercare di limitare l’ala combiana, l’allenatore nerazzurro rilancia nella formazione titolare Juan Jesus, che in quanto a velocità e fisicità non è secondo a nessuno tra i difensori. Il brasiliano ricopre il ruolo di terzino sinistro, dietro a Perisic.

CONTROMOSSA – A sua volta, per non lasciare Cuadrado in inferiorità numerica in mezzo ai due laterali dell’Inter, Allegri assegna a Barzagli il compito di coprire le spalle al colombiano, marcando il croato Perisic (reduce da 3 gol nelle ultime 3 partite tra club e nazionale) in un duello tra ex Wolfsburg.