Juan Jesus: “Il rigore? La palla mi è arrivata addosso”

Al termine di Inter-Cagliari, il difensore brasiliano nerazzurro, Juan Juesus  ha risposto alle domande di Inter Channel.

Ecco le sue parole:
“Il rigore? Io ero fermo, la palla mi è arrivata addosso, sarei riuscito a spostarmi solo se mi avessero sparato (sorride, ndr)”.
“Il cartellino giallo? Ibarbo ha visto che gli avevo preso lo spazio, poi l’ho toccato appena e lui si è buttato, non l’ho nemmeno preso in faccia. L’arbitro non poteva fare altro… Ibarbo comunque è molto forte, ma grazie a Dio ho fatto una buona partita”.
“Nel secondo tempo abbiamo giocato bene, la palla l”abbiamo tenuta solo noi, abbiamo cercato in tutti i modi una vittoria che purtroppo non è arrivata. Ora dobbiamo fare più punti possibili”.

Fonte: tuttomercatoweb.com