Juan Jesus: “Adesso l’importante è trovare la continuità”

L’Inter vince, di misura, contro il Sassuolo. A decidere il match un goal di un difensore. La difesa nerazzurra si conferma così la vera risorsa di questa squadra, ancora troppo spuntata davanti. Al termine della gara a gonfiare il petto è anche il brasiliano Juan Jesus.

“Abbiamo fatto una grande partita , ora dobbiamo continuare così perché questa è la strada giusta da percorrere. Samuel è un grande e lo ringrazio perché mi ha sempre aiutato da quando sono arrivato qui”, rivela Jesus, intervenuto ai microfoni di ‘Mediaset Premium’.

Quindi il difensore frena i facili entusiasmi, e spiega: “Dobbiamo pensare gara dopo gara e dare continuità alle prestazioni a partire dalla Fiorentina. Mancano quindici partite e non dobbiamo guardare troppo avanti. Alla fine tireremo le somme e vedremo se sarà Europa League o Champions”.

Infine Juan Jesus confessa il proprio sogno Mondiale e promuove Hernanes: “E’ entrato subito nei meccanismi di squadra. Lui è un grande giocatore e una grande persona. Mondiale? Adesso sono concentrato sull’Inter. Se sarò convocato dal Brasile mi farà piacere, altrimenti penserò solo al nerazzurro”.

Fonte: goal.com