Jovetic la scoperta, Icardi la conferma: Inter ok a Parma, Athletic battuto 2-0

Vince e convince per larghi tratti l’Inter di Roberto Mancini, che spezza il tabù delle amichevoli superando per 2-0 l’Athletic Bilbao al Tardini di Parma. Contro un avversario con qualche assenza importante ma comunque ben rodato, la squadra nerazzurra gioca bene rischiando il minimo sindacale e comincia soprattutto a scoprire quanto può esserle utile Stevan Jovetic.

Il montenegrino recita da protagonista assoluto del primo tempo, con apogeo al minuto 27 quando incrocia bene l’assist di Assane Gnoukouri e con un gran sinistro fa secco Gorka Iraizoz. Nella ripresa i baschi provano a farsi vivi sfiorando anche il pareggio, ma proprio nel loro momento migliore vengono gelati dal raddoppio firmato da Mauro Icardi, sin lì inconcludente ma bravissimo a raccogliere il cross di Yuto Nagatomo e infilare l’estremo dell’Athletic. Sfatato l’incantesimo, Mancini lascia Parma con buone sensazioni.