Jovetic già meglio di Baggio e Ronaldo

Sono bastati 180 minuti a Stevan Jovetic per entrare di diritto nella storia dell’Inter, in particolare quella dei numeri 10 nerazzurri.

Come evidenzia ‘La Gazzetta dello Sport’ nessuno degli illustri predecessori del montenegrino, colpo più importante del calciomercato interista, era riuscito a segnare tre reti nelle prime due gare di campionato, nemmeno mostri sacri come Roberto Baggio o il ‘Fenomeno’ Ronaldo.

Solo Adriano nel 2005/06 fece un’impresa simile, realizzando tre gol ma in una sola partita (la prima giornata con il Treviso). Numeri che fanno sperare Mancini di aver trovato il trascinatore della sua seconda avventura in nerazzurro.