Jovetic convinto: ”Nel prossimo campionato giocherò nell’Inter”

Ormai è solo questione di giorni e poi Stevan Jovetic sarà un nuovo giocatore dell’Inter. Il primo a pensarlo è proprio lui, l’attaccante montenegrino, che è convinto di poter raggiungere i suoi nuovi compagni già dalla prossima settimana.

E c’è un retroscena svelato oggi dalCorriere dello Sport che confermerebbe l’imminente matrimonio tra Jojo e il nerazzurro. Stando a quanto riferito dal quotidiano, infatti, lui stesso avrebbe rivelato con certezza di essere ormai un giocatore dell’Inter ai calciatori della Roma, incontrati a Melbourne in occasione della partita contro il Manchester City. “Quella sera, l’attaccante montenegrino è rimasto in panchina, seduto accanto a Dzeko e al termine dell’amichevole si è intrattenuto con Totti e compagni, ai quali ha dato appuntamento nel prossimo campionato italiano – si legge -. Anche Jovetic come Dzeko è finito ai margini della prima squadra con Pellegrini e considera conclusa la sua esperienza al City. Mancini gli ha detto che punta su di lui nella nuova Inter e gli ha dato una grande carica. Nei mesi scorsi il nome di Jovetic era stato accostato anche alla Roma, ma il club giallorosso ha preso altre strade per rinforzare l’attacco. Tra Inter e City c’è ancora una piccola differenza, ma il tecnico nerazzurro spinge molto per avere Jovetic. C’è stata, a conferma del feeling, una telefonata tra i due anche nei giorni scorsi dall’Australia”.

I termini dell’accordo sono ormai noti: Jovetic dovrebbe arrivare all’Inter in prestito biennale per 3 milioni più obbligo di riscatto fissato a 12 milioni nel 2017. Mancano da definire le modalità di pagamento e poi sarà nerazzurro. Le visite mediche dovrebbero essere state programmate già per i prossimi giorni.