Jonathan si sbilancia: “Siamo sicuramente da scudetto”

L’Inter vola superando la Fiorentina nel match di San Siro e si candida come una delle protagoniste di questo campionato. L’esterno brasiliano Jonathan ha deciso con un bel goal l’incontro nella ripresa e si è sbilanciato al termine della gara, nominando la parola Scudetto.

Intervistato ai microfoni di ‘Sky Sport’, il sudamericano mostra grande sicurezza nell’annunciare l’obiettivo della squadra: “L’Inter è sicuramente una squadra da Scudetto, tutti i giocatori nerazzurri devono ragionare in questo modo. Sono entusiasta di vivere questo momento, so bene che il calcio cambia da una partita all’altra ma ora sto bene e devo tutto al mio allenatore”.

Jonathan commenta poi la bella prestazione dei suoi compagni: “E’ stata una partita difficile, complicata. Dedico il goal alla mia famiglia, che è la cosa più importante per me, loro sono fiduciosi. Il campionato è appena iniziato, io devo imparare dal lavoro col mister e dal suo staff. Il goal? E’ stato bello, ci ho creduto fino alla fine”.

Gli fa eco Nagatomo, anche lui rigenerato dalla cura Mazzarri: “Sono contento della rimonta della squadra. Penso che oggi tutti i giocatori siano scesi in campo concentrati e con lo spirito giusto. Il giallo? In quel frangente ero un pò aggressivo, ma sono felicissimo della vittoria. L’anno scorso sono stato sfortunato con gli infortuni, io però cercherò sempre di dare il massimo. Spero di giocar bene anche a Trieste”.

Fonte: goal.com