Jonathan: “Mi chiamavano il nuovo Maicon. Ho sempre detto che…”

Jonathan, intervistato da ESPN, ripercorre le tappe del suo approdo all’Inter: “Quando sono arrivato all’Inter c’era questo paragone, mi chiamavano il nuovo Maicon. In Italia piace molto etichettare.

Questo anche perché arrivavo dal Cruzeiro. Ho sempre detto che non era così, che il mio stile era diverso, ma venni etichettato comunque. Era un peso perché lui era un grande idolo. Poi, grazie a Dio, sono riuscito a conquistare il mio spazio e anche vittorie. Sfortunatamente, ho avuto un brutto infortunio che ha finito col penalizzarmi”.