John Obi Mikel all’Inter: realtà o fantasia?

Obi Mikel
Esteban Cambiasso
, se farà ancora parte della rosa nerazzurra la prossima stagione, difficilmente riuscirà a garantire un rendimento costante. È per questo motivo che Walter Mazzarri ha chiesto un giocatore che possa ereditare il suo ruolo di perno davanti alla difesa. Un possibile candidato per questo ruolo è il centrocampista ventiseienne nigeriano John Obi Mikel. Il numero 12 del Chelsea sta patendo la mancanza di un posto da titolare nella formazione londinese, e proprio per questo motivo potrebbe trovare stimolante un avventura all’estero, magari in Italia, magari all’Inter. Obi Mikel, giocatore possente fisicamente, dotato di una discreta tecnica, potrebbe fare comodo alla causa nerazzurra, ma gli ostacoli al buon esito della trattativa sono tre: innanzitutto il costo. Infatti il Chelsea ha fissato il prezzo, che si aggira intorno ai 15 milioni, cifra ancora troppo alta per il club di Erick Thohir. Inoltre il giocatore ha ancora tre anni di contratto con la squadra allenata da Jose Mourinho. Il secondo ostacolo è l’ingaggio. Con le nuove regole imposte dal Tycoon indonesiano, il tetto stipendi si è decisamente ridotto, e i quattro milioni percepiti dal nigeriano sono ancora troppi. Il terzo ostacolo è la concorrenza del Milan, che pare si stia interessando al centrocampista della squadra londinese. Il tempo chiarirà la posizione del club in questa circostanza.