Joao Mario verso Londra: torna di moda…

Il futuro di Joao Mario è in via di definizione. L’Inter, salvo offerte improvvise da parte di qualche pretendente, apre al prestito con obbligo di riscatto per il portoghese. La Società di Corso Vittorio Emanuele ha ricevuto parecchie richieste di informazioni dai club di Premier League.

Wolverhampton in secondo piano, Joao Mario non gradisce la destinazione. Ecco che torna in auge il West Ham, dopo la positiva esperienza dello scorso anno. Sembrava chiusa l’idea Hammers dopo l’arrivo di Felipe Anderson dalla Lazio, invece la formazione di Manuel Pellegrini prova a fare un nuovo tentativo.

Questa volta l’Inter inserirà l’obbligo di riscatto a 28 milioni, incassando 3/4 milioni dal prestito. Ma attenzione al Tottenham. Dopo le indiscrezioni di qualche settimana fà, gli Spurs provano a bussare alla porta di Corso Vittorio Emanuele II. Al momento nessuna offerta, solo informazioni. L’Inter risponde con 30 milioni cash. Qualcosa si muove.

Everton defilato nella corsa a Joao Mario, Betis e Sporting devono fare i conti con le proprie disponibilità economiche. Il portoghese corre verso un ritorno a Londra. Ma al West Ham o ci sarà una sopresa?