Javier Zanetti: “Tourè? Accontenteremo Mancini”

Il presente dell’Inter non è sicuramente tra i più rosei, il futuro invece si appresta ad essere soddisfacente, almeno a parole: dopo quelle di Roberto Mancini che predica pazienza tra i tifosi, arrivano anche quelle del vicepresidente Javier Zanetti.

L’ex capitano nerazzurro ha rilasciato un’intervista ai microfoni di ‘Radio Deejay’ dove ha avuto modo di parlare del suo nuovo ruolo dietro ad una scrivania: “Per me è è tutta una novità, devo ancora imparare molto ma tutti mi fanno sentire utile alla causa: spero di avere più coinvolgimento in futuro”.

Il rapporto con Massimo Moratti è sempre ottimo: “Con lui parlo sempre, è come se non fosse mai andato via: sostiene Thohir in tutte le sue scelte, e come lui vuole un futuro migliore per l’Inter che dovrà necessariamente tornare in alto nelle posizioni che le competono”.

In ottica mercato è sempre più vicino l’arrivo di Yaya Tourè: “E’ un grande giocatore in grado di fare la differenza, vogliamo accontentare Mancini: il tutto però nel rispetto delle regole del Fair Play Finanziario. Nonostante la multa dell’UEFA stiamo formando una squadra che ci permetta di tornare protagonisti.

FONTEGoal.com