L’Inter vuole il nuovo Cristiano Ronaldo

Jesé Rodriguez, classe ’93, potrebbe essere un obiettivo di mercato dell’Inter, almeno secondo il portale portoghese Abola.pt. La giovane ala del Real Madrid, da molti considerata l’erede di Cristiano Ronaldo alla corte di Mourinho, è una delle future stelle del calcio spagnolo.
L’affare è complicatissimo, visto che lo Special One crede molto nel talento di Las Palmas cresciuto nella cantera del Real, tanto da aver rifiutato, quest’estate, un’offerta di ben 10 milioni di euro, ma non bisogna dimenticare che neppure la Spagna vive un periodo florido, per usare un eufemismo.. Con i tempi che corrono nel mercato italiano pare davvero difficile poter iniziare una trattativa su questa base d’asta. Ovviamente, “follie” di Moratti permettendo, dato che il presidente dei Nerazzuri non è nuovo a colpi di mercato scacciacrisi. Intanto, la giovane ala spagnola, tutta dribbling e sgroppate sulla fascia, continua il suo apprendistato nel Real Madrid Castilla sotto gli occhi vigili dello Special One, che già, da due anni, lo aggrega stabilmente alla prima squadra in occasione di tour amichevoli e ritiri.
Naturalmente il giovane vanta già più di una 20 di presenze spalmate fra tutte le diverse nazionali di categoria, potendosi fregiare anche del titolo di Campione Europeo under 19( per lui 11 le presenze e 6 le reti).
Nei tour estivi, tra l’altro, si è sempre distinto per il suo incredibile fiuto del gol: nel 2011, contro il Guangzhou Evergrande FC, ha segnato dopo esattamente 20 secondi dal suo ingresso in campo; nel 2012, contro i Los Angeles Galaxy, ha impiegato solo due minuti per mettere la palla in fondo al sacco. Insomma, oltre lo stile di gioco, sembra che abbia anche un killer instinct simile a quello di CR7. Varrà la pena scommetterci?

Fonte: calcio.befan.it