L’Inter vola a Nizza: obbiettivo…

Nonostante la sconfitta nell’ultima giornata contro il Napoli, l’Inter rimane una delle candidate più forti per lottare fino alla fine allo Scudetto. Mancini ha però detto più volte, e in effetti al San Paolo è parso palese, che ai nerazzurri manca ancora qualcosa per accorciare o annullare il gap.

L’allenatore del’Inter attende il mercato di gennaio, sa che se dovessero arrivare due acquisti indovinati e mirati la sua squadra acquisterebbe ancora consapevolezza. Mancini ha individuato un ruolo che più di altri necessita una pedina nuova.

Come riporta ‘La Gazzetta dello Sport’, emissari dell’Inter voleranno domani in Francia, per seguire dal vivo la partita fra Nizza e PSG. L’obiettivo numero uno è lui: Hatem Ben Arfa. Il francese sta vivendo una seconda giovinezza ed è seguito ormai da mesi dai nerazzurri.

Ben Arfa è un esterno destro puro, di piede sinistro. Qualità che mancano all’attuale Inter. Il francese continuerà ad essere seguito da qui a gennaio, come d’altronde Sofiane Feghouli, che però si è leggermente complicato.

A Nizza, però, gli osservatori dell’Inter guarderanno anche Gregory van der Wiel, terzino destro del PSG. L’ex difensore dell’Ajax andrà in scadenza a giugno e Mancini lo stima parecchio, anche perché in quella posizione l’allenatore di Jesi continua a mischiare le carte in tavola, senza trovare la mano vincente. Ausilio è pronto a partire: un viaggio, due servizi.