Inter-Vidic, a fine mese la firma: Il serbo si dimezzerà lo stipendio

L’Inter piazza il primo colpo della stagione 2014\15, Nemanja Vidic firmerà a fine mese un biennale con il club meneghino con opzione per il terzo anno riducendosi in maniera netta anche l’ingaggio passando dagli attuali 6 milioni di euro percepiti a Manchester ai futuri 2,5 più bonus, l’intesa verrà siglata al ritorno in Italia del presidente interista Erick Thohir ovvero intorno al 20 febbraio. Con il difensore serbo l’Inter non rinforza in maniera importante solo la rosa di Walter Mazzarri ma acquisisce un giocatore che sarà fondamentale in ottica marketing soprattutto per quel che riguarda il mercato asiatico, il Manchester United è di gran lunga la società più famosa in oriente e Vidic per 5 anni ne è stato il capitano con tutte le conseguenze positive del caso in fatto di popolarità.

Fonte: europacalcio.it