Inter-Traorè si fa sul serio, lo ammette anche il presidente dell’Empoli

L’Inter su Traorè dell’Empoli: è una cosa seria. Lo ha ammesso il presidente del club toscano, Renzo Corsi, in un’intervista a Radio Radio: “Sono tre le squadre che ce l’hanno chiesto recentemente, una è proprio l’Inter, mentre Napoli e Roma non ci hanno contattato. Un’altra squadra è francese, un club che gioca stabilmente in Champions League”.

Facile pensare che si possa trattare del Lione, ma è davvero significativa l’ammissione sull’Inter, che tra l’altro ha affrontato l’Empoli proprio nell’ultima giornata d’andata, con Traorè in grande evidenza per dinamismo, corsa, capacità di coprire gli spazi in mezzo al campo.

Senza dimenticare che si tratta di un giocatore nato nel 2000, quindi di un investimento interessante soprattutto in chiave futura e soprattutto in un ruolo nel quale l’Inter numericamente è un po’ in sottonumero.

L’Empoli valuta il suo gioiello 15 milioni, ma è ovvio che ci sono contropartite tecniche in grado di ridurre il contante, ad esempio il portiere Brazao, che l’Inter sta cercando di prendere dal Cruzeiro.

Ha giocato nel Boca, che non ha niente a che fare con la squadra giallblù di Buenos Aires ma è il Boca Barco, un piccolissimo club della provincia di Reggio Emilia, con sede nel paese di Barco dove Hamed Junior Traorè si è stabilito con la famiglia dopo essere arrivato in Italia da piccolo, proveniente dalla Costa d’Avorio (è nato nella capitale Abidjan il 16 febbraio appunto del 2000). Nel 2015 è stato notato dai bravissimi talent scout dell’Empoli e acquistato immediatamente.

Nel 2017 era nella Primavera empolese che ha conquistato la finale del Torneo di Viareggio. Da lì in poi stato un crescendo continuo. L’anno scorso ha giocato 10 partite in serie B mentre quest’anno dopo aver esordito in serie A il 26 agosto scorso (entrato all’85’ al posto di Zajc) si è conquistato un posto da titolare che non ha più mollato. Quantità e qualità in abbondanza, ottimo anche nello sfruttare i calci da fermo, è stato paragonato all’olandese Wesley Sneijder per caratteristiche tecniche. Adesso è pronto per il grande salto.

Hamed Junior Traorè
Hamed Junior Traorè