Inter su Coric, c’è anche il Barcellona

L’Inter non molla Ante Coric, uno dei migliori classe ’97 d’Europa. I nerazzurri l’hanno seguito per diverso tempo con gli scout in Croazia e poche settimane fa ci sono stati i primi approcci con l’entourage. L’agente è Mario Mamic, lo stesso di Kovacic. È anche il figlio del presidente della Dinamo Zagabria, quindi la cessione dovrà essere conveniente per il club croato. La richiesta iniziale è di 15 milioni subito, per il momento troppo alta.

La strategia dell’Inter peró è diversa: bloccare il giocatore e lasciarlo per un anno alla Dinamo, anche per poter crescere meglio. Così si potrebbe anche abbassare il prezzo, visto che i nerazzurri non sono intenzionati a spendere 15 milioni e proporrebbero un pagamento dilazionato come per Brozovic. I rapporti tra i due club, dopo le operazioni negli ultimi anni, sono ottime. Ma sono ottimi anche i rapporti tra Dinamo e Barcellona, dopo l’affare Halilovic.

Al Barcellona piace anche Ante Coric, se ne parla per quando potranno tornare a fare mercato, ovvero dal prossimo gennaio. Inizierebbe dal Barça B proprio come ha fatto Halilovic, di un anno più giovane ma con lo stesso ruolo: trequartista e ala sinistra. Coric continua a piacere all’Inter, ma non è una pista facile per prezzo e concorrenza (era seguito anche da Chelsea e Bayern).

FONTEcalciomercato.com