L’Inter sacrifica Handanovic per arrivare a Destro

L’Inter tenta il clamoroso scippo ai cugini del Milan, la società nerazzurra sta pian piano inserendosi su Mattia Destro che ad oggi rischia di non essere riscatto da parte dei rossoneri, poco disponibili a versare i 16 milioni di euro alla Roma come da accordi presi al momento del trasferimento del numero 9 nello scorso gennaio.

I nerazzurri e la Roma infatti stanno lavorando ormai da tempo ad uno scambio alla pari tra il bomber azzurro e Samir Handanovic, l’Inter pur di perdere il portiere a parametro zero tra un anno infatti e disposta a privarsi di lui nella prossima estate e col suo sacrificio garantirsi quello che nelle idea di Macini dovrebbe essere l’erede del partente Icardi.

FONTEeuropacalcio.it