Inter-Rubin Kazan (2-2) | Pagelle Bauscia

  • 6,5HandanovicPararigoriNon assistito dai compagni in occasione del rigore parato, attento durante tutta la partita ed incolpevole sul secondo gol.SFORTUNATO
  • 4JohnatanJohnnySerata da dimenticare per il terzino brasiliano. Causa un rigore con un intervento inutile e da quel momento non ne azzecca più una sbagliando anche l’occasione del pareggio. SCIAGURATO
  • 5SamuelThe WallLa miglior condizione fisica è ancora lontana. Mai sicuro e in occasione del gol si fa trovare fuori posizione. SVUOTATO
  • 5,5RanocchiaRanaMacchia la sua prestazione facendosi saltare con troppa facilità da Rondon in occasione del gol del 1 a 2.INGENUO
  • 6,5NagatomoBomba NagatomicaLa solita partita del giapponesino. Corsa, impegno ma anche tanta confusione. Il gol del pareggio è un gran gol da attaccante puro. INESAURIBILE
  • 5GarganoEl MotaGioca a ritmi blandi commettendo molti errori in fase d’impostazione.LUMACA
  • 6ZanettiEl TraktorMeglio da terzino dove spinge con continuità che da mediano dove lo si vede poco. Infiamma San Siro con alcune galoppate sulla fascia. RAGAZZINO
  • 6,5CambiassoCuchuCon un suo inserimento propizia il gol del momentaneo pareggio nel primo tempo, prezioso tatticamente recuperando diversi palloni cala vistosamente nella ripresa a corto di fiato. INTELLIGENTE
  • 5CoutinhoToto CoutinhoCon la sua velocità dovrebbe mettere in difficoltà gli spilungoni difensori russi ma non fa altro che picchiarci contro. IMPALPABILE
  • 6,5CassanoFantAntonioPochi lampi ma quando si accende l’inter è sempre pericolosa. Dai suoi piedi nascono tutte le azioni pericolose dei suoi.GENIO
  • 6,5LivajaLivajaL’emozione all’inizio gli taglia le gambe e sembra un pesce fuor d’acqua. Pian piano entra in partita, sfiorando prima il gol di testa, trovando il pareggio sempre di testa. Peccato per l’occasione mancata nella ripresa che avrebbe reso indimenticabile il suo esordio a San Siro.VIVACE
  • 5GuarinGiaguaroIl suo ingresso dovrebbe mettere ordine a centrocampo ma crea solo confusione. Passaggi sbagliati, falli inutili. Il pallone tra i suoi piedi sembra bruciare. SCONCLUSIONATO
  • 5PereiraPalitoNessuno a San Siro in primis lui ha capito cosa doveva fare in campo. Mostra anche a tutti la “mossa” Pereira: finta di scattare per poi fermarsi e tornare indietro.DELETERIO
  • 5,5MilitoIl PrincipeOffre l’assist a Nagatomo ma non da quel maggior peso ed incisività all’attacco che sperava Stramaccioni. SCIALBO
  • 6,5StramaccioniStramaGiocare al Giovedì lo porterà ad effettuare scelte complicate di turn over. Questa volta Nagatomo lo ha aiutato ma la squadra nel complesso è sembrata poco lucida e determinata. SALVATO
  • Pagelle curate da Simone Trenti – The Bek