Inter-Roma 0-3: i nerazzurri crollano in casa, Pereira disastroso.

L’Inter crolla in casa e lo fa nel peggiore dei modi. I giallorossi di Garcia si confermano primi a punteggio pieno rifilando una lezione all’undici di Mazzarri di quelle che fanno male. Primo tempo totalmente gettato alle ortiche con Gervinho che terrorizza da solo la retroguardia interista e il solito Totti a disegnare geometrie da incorniciare. Le tre marcature giallorosse sono frutto di episodi, ma episodi che pesano. Devastante la ripartenza giallorossa che porta alla marcatura del terzo gol di Florenzi. Nella ripresa ti aspetti la  reazione da parte dei ragazzi di Mazzarri ma questa non arriva. Secondo tempo che vede ancora protagonista la Roma che sfiora in tre occasione la rete del 4 a 0. Centrocampo molle, difesa impacciata e attacco scollato dal resto della squadra in campo. Non bene Taider che si ostina in qualche tocca di troppo, serata infelice anche per Alvarez che almeno ci prova; disastroso Pereira sulla sinistra, tanta buona volontà ma purtroppo non ne va bene una, rigore incluso. Questa la sintesi di una serata da dimenticare e soprattutto da non ripetere.

Finisce l’incontro. La Roma supera l’Inter al Meazza per 3 a 0 grazie alla doppietta di Totti al gol di Florenzi

Fonte: fcinter1908.it