Ancelotti: “Buon test, l’Inter non mi ha sorpreso”

AncelottiCarlo Ancelotti, tecnico del Real Madrid, guarda avanti dopo la sconfitta subita ai calci di rigore contro l’Inter. Le merengues sono apparse un po’ spuntate, ma secondo il tecnico italiano un altro attaccante non è necessario: “Credo che questa rosa sia competitiva in avanti cpn Benzema, Isco che può fare da falso nueve, Bale e Cristiano Ronaldo. Un altro attaccante non serve. Sono soddisfatto per i giovani che hanno disputato una buona partita, con personalità. Abbiamo dato minuti di gioco ai calciatori che ne avevano bisogno. I ragazzi hanno dimostrato carattere e questo è positivo per il nostro vivaio”.

Ancora sulla partita: “Abbiamo giocato bene e siamo pronti per iniziare la stagione. È stato un buon test e durante i primi 45 minuti abbiamo giocato molto bene in attacco. Se l’Inter mi ha sorpreso? Affatto, era una gara molto competitiva per noi, ma si tratta solo di una gara di preparazione”.

Fonte: tuttomercatowe.com