Inter-Real Madrid, alle 14 il test-verità

Fischio d’inizio ore 14, diretta tivu su Premium Calcio. In campo l’Inter e il Real Madrid, Mancini contro Benitez, Icardi contro Ronaldo e quant’altro serve per dipingere l’attesa di questa sfida che per l’Inter significa molto. Nella tournée cinese, 0-1 col Bayern e 0-1 col Milan. Due sconfitte, di misura. Nessun gol messo a segno. Mancini ha detto: “Mi interessa la crescita della squadra”. Il test è di massimo rilievo per capire cosa manca a quest’Inter, mentre a Milano con l’arrivo di Jovetic e altri in agenda, si completa il mosaico della squadra.

“Il Real è più avanti nella preparazione”, ha detto il Mancio. Ed è anche più squadra, questo è persino banale dirlo. Benitez farà a meno di Benzema.

PROBABILI FORMAZIONI

Inter (4-3-1-2): Handanovic; Montoya, Ranocchia, Murillo, D’Ambrosio; Brozovic, Kovacic, Kondogbia; Hernanes; Icardi, Palacio. A disp. Carrizo, Berni, Andreolli, Juan Jesus, Nagatomo, Santon, Popa, Dimarco, Guarin, Gnoukouri, Delgado, Baldini, Taider, Longo. All. Mancini.
Real Madrid (4-2-3-1): Keylor Navas; Carvajal, Pepe, Sergio Ramos, Marcelo; Kroos, Casemiro; Isco, Bale, Ronaldo; Jesé. A disp. Kiko Casilla, Varane, Nacho, Benzema, Lucas Silva, Arbeloa, L. Vazquez, Modric, Chreyshev, Danilo, Pacheco, Lazo, M, Llorente, Yanez, Odegaard. All. Benitez