Inter, il prossimo addio sarà quello di Thohir

Suning ha deciso di prendere saldamente il controllo dell’Inter e la dimostrazione immediata è stata data dalla rescissione contrattuale imposta all’amministratore delegato Michael Bolingbroke. Secondo il Corriere della Sera, però, quello dell’ex Manchester United non sarà l’unico addio alla società nerazzurra.

Il prossimo sarà proprio l’attuale presidente Erick Thohir ritenuto colpevole, insieme a Bolingbroke della scelta de Boer e del flop di questo inizio di campionato e che sarà portato a lasciare il club nerazzurro entro giugno.

FONTEcalciomercato.com