Inter, preso Yaya Touré: ha detto sì a Mancini

L’Inter ha virtualmente chiuso l’operazione Yaya Tourè. Lo sostiene l’edizione online delCorriere delo Sport in un articolo a firma del direttore Xavier Jacobelli. Secondo le informazioni che filtrano dall’entourage del giocatore, giunte in possesso del giornalista, il centrocampista ivoriano del Manchester City avrebbe detto sì al pressing di Roberto Mancini, dando l’assenso ad una sensibile decurtazione dello stipendio (si parla di un quadriennale di circa 5 milioni di euro più i bonus legati al rendimento individuale e al raggiungimento della Champions League al posto di quelli che percepisce attualmente aiCitizens).

Thohir – si continua a leggere sul sito del quotidiano romano – è assolutamente intenzionato a portare a Milano il giocatore, pur dovendo fare i conti con le sanzioni Uefa in materia di fair play finanziario. Questa operazione, però, dovrebbe esulare da questi discorsi: il tycoon indonesiano, infatti, è convinto che il rilancio dei nerazzurri debba passare dal capitano del City. Il cartellino, si continua a leggere, viene valutato dagliSky Blue circa 15 milioni di euro.

FONTEfcinternews.it