Inter-Perisic, fatta. Ma è stallo Shaqiri

Ivan Perisic vestirà i colori dell’Inter entro una settimana. Ne è certo Tonci Martic, agente del centrocampista offensivo del Wolfsburg: “Bisogna ancora pazientare – ha dichiarato a Fantagazzetta -. Siamo sulla buona strada, i segnali sono buoni. Ma manca ancora qualcosa per definire l’operazione. Le due società stanno lavorando per raggiungere un accordo. Si sta lavorando in questa direzione e ci atteniamo alle loro decisioni. Che comunque stanno per arrivare”.

L’accordo con il Biscione è pronto, l’unico ostacolo per i nerazzurri resta Xherdan Shaqiri: la trattativa con lo Schalke 04 si è arenata. “Nessuno del Borussia mi ha contattato, per ora c’è solo l’ipotesi Schalke. Xherdan ha già detto che è un grande club. Perchè la trattativa non si sblocca? Dovete chiederlo allo Schalke, non è un problema nostro”, si è espresso così l’agente dello svizzero a calciomercato.com.

Lo stallo rischia di pregiudicare l’operazione Perisic: Shaqiri ha chiesto un ingaggio più alto al club di Gelsenkirchen, e l’affare rischia di saltare, complicando le cose ai dirigenti della società meneghina.