Inter, ora si fa sul serio: contro l’Aek Mancini schiera tutti i titolari

L’Inter affronterà stasera in amichevole l’Aek Atene e Mancini non proporrà più esperimenti: sarà schierato infatti l’undici titolare in vista della prima di campionato.

E’ ancora tempo di amichevoli per l’Inter che, in quel di Ancona, stasera affronterà i greci dell’Aek Atenenell’ultimo test prima dell’inizio del campionato, che vedrà i nerazzurri esordire davanti al proprio pubblico contro l’Atalanta domenica sera alle 20.45.

Stamani i giocatori si sono allenati a Jesi, città del tecnico Roberto Mancini: la scelta è stata premiatissima, dato che sugli spalti erano presenti addirittura ben 8mila persone, a dimostrazione di come ci sia grande attenzione e calore per la squadra.

L’ex allenatore del Manchester City inoltre, non ha intenzione di riproporre gli esperimenti fatti nel Trofeo Tim: allora furono schierati Kovacic ed Hernanes nel ruolo di esterni nel 4-4-2, ora non c’è più tempo per rischiare e bisogna dunque avere le idee chiare.

Motivo per il quale l’Inter sarà schierata con il modulo che finora le è apparso più congeniale, il 4-3-1-2: Kovacic agirà nel ruolo di interno destro (se giocherà visto che alcune voci lo danno per partente) , mentre davanti alla difesa dovrebbe esserci Medel, che secondo Mancini garantisce più copertura. Sulla trequarti probabile chance per Brozovic, che negli ultimi impegni ha dimostrato di poter far bene in quella posizione che però non è quella che di solito ricopre.

Probabile formazione Inter (4-3-1-2): Handanovic; Juan Jesus, Murillo, Miranda, Montoya; Kondogbia, Medel, Kovacic; Brozovic; Icardi, Jovetic.