Inter-Olympiacos: tutti i nomi di Ausilio

Un incontro tra i dirigenti dell’Inter e il direttore dell’area tecnica dell’Olympiacos Pierre Issa che può aprire scenari di mercato importanti in vista dell’estate. La formazione del Pireo, fresca vincitrice del campionato greco, ha manifestato il suo interesse per i nerazzurri Kuzmanovic, Schelotto, Taider e per l’attaccante tedesco Lukas Podolski, che però è solo in prestito dall’Arsenal. Dal canto suo, il direttore sportivo dell’Inter Piero Ausilio ha individuato un paio di calciatori dell’Olympiacos come obiettivi per la squadra che Roberto Mancini guiderà nella prossima stagione.

IL DOPO HANDANOVIC – Partiamo dalla porta, dove il futuro di Samir Handanovic è tutto da scrivere con un contratto in scadenza a giugno 2016 che stenta ad essere rinnovato. Il portiere spagnolo classe ’86 dei greci, lo spagnolo Roberto, è un profilo che piace in Corso Vittorio Emanuele. Esperto quanto basta, l’ex Atletico Madrid ha alle spalle diverse Champions League e nell’edizione attualmente in corsa ha mostrato le sue capacità soprattutto nella doppia sfida contro la Juventus. Sotto contratto fino al 2018, ha una valutazione di circa 5 milioni di euro.

MASUAKU E BOUCHALAKIS – In difesa, è da tempo nei radar di Ausilio il terzino sinistro francese classe 1993 Arthur Masuaku, grande rivelazione della stagione in Grecia ma ottimo anche nel suo primo approccio in Europa. Esploso lo scorso anno col Valenciennes e pagato circa 500.000 euro, il laterale di origine congolese ha impressionato per facilità di corsa e la sua capacità di servire in continuità palloni ai propri compagni. Sotto contratto fino a giugno 2018, la sua valutazione si aggira già sui 10 milioni di euro. Ultimo nome sondato dagli uomini mercato dell’Inter il centrocampista classe ’93 Andreas Bouchalakis, punto fermo della nazionale Under 21 del suo Paese e autore di 15 presenze e 2 reti nella sua prima annata in prima squadra. In grado di giocare sia come mediano davanti alla difesa sia come mezzala con buona capacità di inserimento, la scorsa estate è andato anche a segno contro il Milan in un’amichevole di prestigio giocata negli Stati Uniti.

FONTEcalciomercato.com