Inter–Novara (0-1) | Pagelle Bauscia

  • 6Julio CesarL’AcchiappasogniCaracciolo si inventa un gran gol sul quale non può farci niente.INCOLPEVOLE
  • 6ZanettiEl TraktorDopo un primo tempo timido, nella ripresa spinge molto di più ed è uno degli ultimi ad arrendersi.SCONSOLATO
  • 5LucioIL MINISTRO DELLA DIFESASul gol del Novara lui non c’è : è impegnato a fare confusione in attacco.PASTICCIONE
  • 5CordobaCaffè ColombiaSul gol permette a Jeda di prendere palla, alzare la testa e pescare libero Caracciolo. ASSOPITO
  • 5ChivuChrisSul gol viene lasciato solo ma sono imbarazzanti i suoi cross nelle rare volte che si porta in avanti. FABBRO
  • 5CambiassoCuchuL’argentino non è in condizione e si strascina per il campo. Interessante sarebbe capire chi decide il suo impiego.AFFIEVOLITO
  • 5StankovicDekiNon giocava da tempo e lo si nota. Si fa vedere per 2 conclusioni a lato e poco altro.ASSENTE
  • 6PoliPOLIIl più attivo dei centrocamoisti interisti, si guadagna anche un rigore non visto. Ranieri decide di togliere lui e lasciare in campo le cariatidi. SACRIFICATO
  • 4AlvarezRicky MaravillaFuori partita, senza grinta ma cosa si può pretendere da un ex panchinaro del Velez, vero Branca?SUPERFLOP
  • 6,5SneijderIl Cecchino di UtrechCi mette anche troppa voglia cercando spesso la conclusione personale, ignorando i compagni, ma è l’unico che ci prova. EGOISTA
  • 5,5PazziniPazzoSe non gli arriva un cross decente per lui si fa dura. RASSEGNATO
  • 5,5MilitoIl Principe Nel primo tempo la davanti è isolato, nel secondo tempo non incide mai.SPENTO
  • 5ForlanEl CachaNel confusionario 424 di Ranieri lo porta giocare come attaccante esterno destro : non è il suo ruolo ma lui non ne becca una. NULLO
  • 5,5NagatomoBomba NagatomicaProva a portare corsa sulla fascia sinistra ma in poco tempo difficile entrare in partita. ININFLUENTE
  • 3RanieriIL LORDSe l’Italia è stata flagellata dalla neve, nella sua testa c’è della gran nebbia. Sbaglia formazione iniziale ed a partita in corso riesce a fare peggio. TILT
  • Pagelle curate da Simone Trenti – The Bek