Inter, nessuna sanzione dalla Uefa per il FPF

ThohirL’Inter era una delle società europee sotto osservazione da parte dell’Uefa per quanto concerne il Fair Play Finanziario, quella maggiormente a rischio tra le italiane, i nerazzurri però sono riusciti ad evitare sanzioni ed a rientrare nei parametri stabiliti dal massimo organo europeo calcistico.

Stando a quanto riportato dalla BBC sono 9 le squadre che verranno punite con multe e restrizioni sul mercato e nelle coppe per aver trasgredito le suddette regole, tra loro non c’è l’Inter ne altri club italiani, come era facilmente prevedibile invece ci sono Manchester City e Psg che adesso dovranno pagare, in tre anni, una multa di 60 milioni di euro e limitarsi a partecipare alla prossima edizione di Champions League con soli 21 giocatori.

Fonte: europacalcio.it