Senza Europa l’Inter riduce la rosa

L’Inter ha una priorità: cedere più giocatori possibili. Senza impegni in Europa, i nerazzurri puntano a sfoltire la rosa, così da mettere nelle mani di Mazzarri un gruppo di 17/18 giocatori. Tanti i giocatori che potrebbero partire. Tra i più a rischio, come spiega la Gazzetta dello Sport, ci sarebbero Silvestre, Pereira, Schelotto, Kuzmanovic e Alvarez. Davanti ad offerte interessanti, l’Inter li lascerebbe partire senza troppi rimpianti.

Sul fronte portieri, in dubbio il futuro di Carrico e Castellazzi (quest’ultimo ha ancora un anno di contratto con i nerazzurri). Da valutare anche le situazioni di Chivu e Samuel. Il primo ha ancora un contratto garantito ma è alle prese con diversi acciacchi, proprio come il difensore argentino che, inoltre, è pure in scadenza. Saluterà Rocchi, in dubbio anche Guarin che ha tanto mercato (Napoli in pole). Insomma, in casa Inter è tempo di vendere.

Fonte: fcinter1908.it