Inter-Livorno 2-0, decidono l’autogol di Bardi e Nagatomo

L’Inter batte 2-0 il Livorno e conquista tre punti preziosi che la avvicinano al secondo posto di Juve e Napoli. I nerazzurri vincono grazie a una papera dell’ex Bardi, che al 30′ accomoda in rete un cross per niente pericoloso di Jonathan, e al gol nel finale di Nagatomo, ispirato da Kovacic. La squadra di Mazzarri è apparsa meno brillante del solito, ma gli amaranto non pungono e Handanovic fa da spettatore. Nel finale spazio per Zanetti.

IL TABELLINO
INTER-LIVORNO 1-0

Inter (3-5-1-1): Handanovic; Ranocchia, Rolando, Samuel; Jonathan, Taider (37′ st Zanetti), Cambiasso, Alvarez (13′ st Kovacic), Nagatomo; Guarin (26′ st Belfodil); Palacio. A disp.: Carrizo, Castellazzi, Andreolli, Mudingayi, Kuzmanovic, Wallace, Puscas, Donkor, Olsen. All.: Mazzarri
Livorno (3-5-2): Bardi; Ceccherini, Emerson, Valentini; Mbaye, Schiattarella, Luci, Duncan (1′ st Benassi), Gemiti (42′ st Borja); Paulinho, Siligardi (20′ st Emeghara). A disp.: Anania, Aldegani, Decarli, Piccinni, Belingheri, Lambrughi. All.: Nicola
Arbitro: Peruzzo
Marcatori: 30′ aut. Bardi (L)
Ammoniti: Ranocchia, Samuel (I), Duncan, Paulinho, Schiattarella (L)
Espulsi: –

Fonte: Sport Mediaset