Inter-Juventus 2-1: Icardi e Perisic gelano i banconeri

La riscossa di Frank de Boer arriva nel momento più importante, con la partita più bella giocata sin qui dalla compagine nerazzurra sotto la guida dell’olandese: nella cornice del tutto esaurito di San Siro, l’Inter stende la Juventus di Massimiliano Allegri col punteggio di 2-1, al termine di un incontro giocato in maniera pressoché perfetta dalla squadra nerazzurra, che non soffre praticamente mai per oltre un’ora di gioco creando le occasioni più importanti. Il gelo cala al 66esimo col vantaggio bianconero di Stephan Lichtsteiner, che sorprende tutti su cross di Alex Sandro.

Ma lo svantaggio è davvero troppo, e allora Mauro Icardi dopo nemmeno due minuti riequilibra la situazione, e dieci minuti dopo Ivan Perisic, subentrato a Eder, trova la zuccata del definitivo 2-1. Espulso Banega nel finale. L’Inter si rilancia, Frank de Boer dà un calcio alle critiche: l’Inter c’è.

IL TABELLINO
INTER-JUVENTUS 2-1
RETI:
66′ Lichsteiner (J), 68′ Icardi (I), 78′ Perisic (I)

FONTEfcinternews.it