Inter-Icardi, pronta strategia alla Ramirez?

Non c’è più spazio per Mauro Icardi nell’Inter. Questo è quanto emerge dalle ultime voci di mercato che riguardano i nerazzurri e ora tutto verrà confermato in un incontro che i dirigenti interisti avranno nella prossima settimana con Wanda Nara, moglie e agente del giocatore. Lei è convinta che lei riuscirà a far rimanere a Milano Maurito: i due hanno anche cambiato casa, ad agosto è previsto che vadano a vivere ai Giardini d’Inverno, un lussuoso appartamento. Prima, tra dieci giorni, i due partiranno per le vacanze e l’Inter vuole parlare prima con loro per ribadire la volontà della società e di Conte di non inserirlo nel progetto tecnico della prossima stagione.

IL PRECEDENTE – “Il concetto che Marotta e Ausilio esprimeranno a Wanda sarà chiaro: «Cessione o permanenza ai margini del progetto tecnico». Tradotto, non sarà convocato da Conte che ha ereditato una situazione scomoda e non vuole nel suo spogliatoio una… bomba a orologeria come la showgirl argentina. La società ha pronta una strategia in stile Jiangsu-Ramirez, il brasiliano accantonato dalla club cinese di Suning perché voleva andarsene. Maurito non pare essere preoccupato da una simile punizione e al suo entourage ha già fatto sapere di essere pronto ad accettarla. Lui aspetta sempre di parlare con Conte e vuole che sia lui a dirgli che non rientra nei piani“, si legge sul Corriere dello Sport.

LUI RESTA – Sarà una questione lunga e dolorosa: l’Inter vorrebbe risolverla entro fino giugno per fare le plusvalenze che servono a chiudere al meglio il bilancio, ma la sensazione è che l’argentino sarà al raduno della squadra in vista della partenza per il ritiro a Lugano anche perché “nel summit avuto in questi giorni con tutto il suo entourage, ha chiarito di non essere interessato a un trasferimento alla Roma o al Napoli, i due club che hanno chiesto informazioni. Il suo desiderio è quello di continuare l’esperienza in nerazzurro“, spiega il Corriere dello Sport.