Colpo di mercato: preso Icardi!

Arriverà con l’etichetta addosso di killer della Juve. E già questa, per un giocatore dell’Inter, è una presentazione niente male. Ma arriverà, soprattutto, grazie questa volta al tempismo eccezionale di Massimo Moratti e dei suoi uomini mercato. Maurito Icardi è formalmente un giocatore nerazzurro. L’accordo con la Samp ha anticipato la concorrenza di Napoli, Juve e Barcellona ed è stato raggiunto sulla base di 15 milioni più bonus.

E’ successo tutto in un attimo o quasi dopo giorni in cui, per l’attaccante blucerchiato, si era molto parlato di Juventus e, soprattutto, Napoli. Nelle ultime ore del mercato di gennaio, de Laurentiis era arrivato a tanto così da Maurito. Poi, nell’ombra, ha mosso i suoi passi l’Inter e in una manciata di giorni ha chiuso l’affare.

Il sì della Sampdoria è arrivato a quota 15 milioni, cui andranno aggiunti gli eventuali premi legati ai risultati. Al giocatore, invece, dovrebbe essere garantito un contratto fino al 2017 a un milione di euro l’anno a salire. Da definire resta, quindi, solamente la modalità del pagamento. In linea di massima l’Inter dovrebbe versare a Garrone 8 milioni cash e coprire la differenza con l’inserimento di una contropartita tecnica individuata in Silvestre. A giugno, non appena il marcato sarà riaperto, tutto diventerà ufficiale.

Il sì di Icardi all’Inter complica, manco a dirlo, la vita al Napoli che, stando a quanto trapela, aveva messo sul piatto 10 milioni e puntava sul giovane argentino per colmare la probabilissima voragine che si aprirà con la cessione di Cavani.

Fonte: Sport Mediaset