Inter-Hellas Verona, le formazioni ufficiali

Turno infrasettimanale con un’occasione importante per l’Inter: quella di poter inanellare il quinto successo consecutivo in campionato, evento che manca da tantissimo tempo in casa nerazzurra, che consentirebbe agli uomini diRoberto Mancini di ribadire il proprio ottimo stato di forma e conservare la leadership solitaria della classifica. Al cospetto dell’Hellas Verona di Andrea Mandorlini, il tecnico jesino riabbraccia Joao Miranda, destinato a riprendersi il posto da titolare dopo lo stop che lo ha costretto a saltare derby e Chievo. In attacco, invece, scocca l’ora di Adem Ljajic, pronto a collezionare il primo gettone, per di più da titolare, con la nuova maglia, per dare fiato a Stevan Jovetic. Verona che deve fare i conti con una serie di assenze pesanti, prima fra tutte quella del bomber Luca Toni:dentro l’ex Giampaolo Pazzini, con il canterano nerazzurro Matteo Bianchetti pronto a prendere il posto di Rafa Marquez. Diverse le sorprese rispetto alla vigilia: ripropostoRafael in porta, poi modulo 3-5-2 con lo svedese Filip Helander che farà il suo debutto con gli scaligeri.

Ecco le formazioni ufficiali di Inter-Verona:

INTER (4-3-2-1): Handanovic; Santon, Miranda, Medel, Telles; Guarin, Felipe Melo, Kondogbia; Perisic, Ljajic; Icardi. Allenatore: Mancini.

HELLAS VERONA (3-5-2): Rafael; Bianchetti, Moras, Helander; Albertazzi, Sala, Viviani, Greco, Pisano; Pazzini, Gomez. Allenatore: Mandorlini.