Inter-Hajduk (0-2) | Pagelle Bauscia

  • 6,5HandanovicPararigoriDue ottimi interventi in uscite basse che evitano all’Inter ulteriori problemi. AFFIDABILE
  • 5,5JonathanJonnyCorre tantissimo ma spesso a vuoto, non spinge con la necessaria cattiveria e sul finire si fa saltare pericolosamente e i croati sfiorano il gol. TIMIDO
  • 4SamuelThe WallI primi 30 minuti da incubo, gli altri 60 pessimi. NAUFRAGO
  • 5,5RanocchiaRanaLa prestazione di Samuel non lo aiuta ma per i primi 70 minuti tiene bene. Sul finire anche lui
    soffre e va in bambola. ISOLATO
  • 5,5M’BayeM’Baye Prima da titolare a san Siro sulla fascia di non competenza. L’emozione gli blocca le gambe, soffre in difesa meglio in fase di appoggio. TESO
  • 4,5CambiassoCuchuA centrocampo sembra un pesce fuor d’acqua. Non sorregge la fase offensiva non da filtro a quella difensiva. MUMMIFICATO
  • 6,5ZanettiEl TraktorInsieme ad Handanovic il migliore in campo. Corre e recupera palloni ed avversari per 93 minuti, una sola sbavatura che ingiustamente poteva costare cara. IMMORTALE
  • 6GuarinIl GiaguaroNon protagonista come nella partita di andata ma la sua presenza si fa sentire. Corre anche per un inconsistente Cambiasso. PRESENTE
  • 5,5CoutinhoToto CoutinhoSi muove bene ma l’errore sotto porta è imperdonabile. Poteva chiudere la partita nel primo tempo ed evitare ai tifosi un inutile sofferenza. IMPRECISO
  • 6SneijderIl Cecchino di UtrechtUn vero leader dovrebbe prendere per mano la squadra nel momento di difficoltà ma lui lo fa solo ad intermittenza. Da ricordare solo uno splendido assist per Coutinho. ALTERNO
  • 5MilitoIl PrincipeGetta alle stelle l’unica occasione che si procura. Appare stanco e fuori forma. APPANNATO
  • 5LongoLONGOEntra e crede di essere Messi. Vuole saltare sempre 5 uomini e davanti al portiere tira con sufficienza. Se vuole fare della strada deve cambiare mentalità. MONTATO
  • 5NagatomoBomba NagatomicaEntra al posto di M’Baye coprendo di più in fase difensiva. CHIUSO
  • SVSilvestreSilvestre StalloneGettato nella mischia per proteggere il mercato. SV
  • 4StramaccioniStramaIl primo colpevole è lui. Crede di aver già chiuso la qualificazione all’andata e non trasmette alla squadra la giusta cattiveria. Ed in più schiera giocatori in condizioni impresentabili. SUPERFICIALE
  • Pagelle curate da Simone Trenti – The Bek