Inter: è quasi fatta per Medel

MedelL‘Inter continua a sorprendere. Dopo la trattativa per Pato, che però nelle ultime ore sembra più lontano dai nerazzurri, ora spunta l’affare Gary Medel in dirittura d’arrivo. Manca ancora la definitiva intesa tra Cardiff eInter, ma la formula del prestito con diritto di riscatto potrebbe mettere d’accordo tutti. Il cileno piace a Mazzarri per la duttilità e la società nerazzurra è pronta a sborsare una cifra intorno ai 10 milioni.

La trattativa è stata confermata anche da Piero Ausilio, che ha però ammesso che manca qualche dettaglio prima dell’ufficialità. Potrebbe essere il terzo acquisto in poche ore dopo la chiusura per M’Vila e Dodò. Salto di qualità non indifferente per il tuttofare che al Mondiale ha ben impressionato: dalla retrocessione con il Cardiff alla possibilità di giocare in Europa League con la maglia dell’Inter. L’affare è stato condotto sottotraccia, ma già qualche settimana fa il giocatore non aveva escluso l’eventuale approdo in Serie A.

VISITE E FIRMA PER DODO’

Dopo Vidic, arriva la seconda ufficialità: Dodò è un nuovo giocatore dell’Inter. Il terzino brasiliano ha sostenuto stamane le consuete visite mediche prima di siglare l’accordo con la società nerazzurra. Era in compagnia di M’Vila, che però non ha potuto mettere la firma sul contratto perché deve aspettare l’ok definitivo del Rubin Kazan. Sembra solamente una pura formalità e a chiudere ogni possibilità di una clamorosa retromarcia ci ha pensato il mediano che ha dichiarato: “Resto a Milano fino all’ok del Rubin. Voglio soltanto l’Inter”.

Fonte: sportmediaset.mediaset.it