Inter, disastro in difesa. Servono rinforzi per rifondare l’intero reparto

Ormai sono quasi nulle le possibilità che i nerazzurri riesca a conquistare la prossima Europa League. Questo disastro ha come principale colpevole un reparto intero: quello difensivo. Una squadra che non sa fare la fase difensiva, commette tanti errori in fase di impostazione e non riesce ad imporre il proprio dominio sul campo.

L’annata storta è tutta lì: due reti del Genoa e due errori grossolani di tutto il reparto non possono essere commessi se si vuole raggiungere una posizione importante. Anche ieri sera la difesa dell’Inter ha mostrato diverse lacune, che sono costate carissime alla formazione di Roberto Mancini.

Per questo è già stato bloccato Jeison Murillo, giovane difensore colombiano del Granada, preso a gennaio ma lasciato crescere in Spagna. Ma il colombiano da solo non può bastare: serve un uomo alla Walter Samuel, uno che possa prendere in mano il reparto e fargli fare il salto di qualità. In sostanza, un duro.

Per questo Mancini sta guardando anche in altri campionati, come la Premier League dove viene seguito con molto interesse Martin Skrtel, che sarà però difficile strappare al Liverpool.

 

FONTEeuropacalcio.it