Inter, con il Livorno la prima con le due punte?

Mazzarri pensa alla carta Belfodil per la gara di sabato

Ancora due allenamenti più la rifinitura di sabato mattina a disposizione di Walter Mazzarri per valutare la formazione da schierare contro il Livorno nell’anticipo dell’undicesima giornata di campionato.

Contro la compagine livornese il tecnico nerazzurro potrebbe proporre per la prima volta uno schieramento con due punte, visto l’atteggiamento difensivista che presumibilmente i toscani assumeranno a San Siro, affiancando a Rodrigo Palacio l’algerino Ishak Belfodil al rientro dalla squalifica di due giornate.

Le uniche perplessità dell’allenatore ex Napoli al momento restano legate alla presenza di soli due attaccanti tra i giocatori a disposizione, il trenza e l’ex Parma appunto, quindi facendoli partire entrambi dal primo minuto in panchina mancherebbero variabili offensive da inserire a gara in corso in caso di necessità.

L’alternativa al modulo con due attaccanti sarebbe il solito schieramento con il solo Palacio in avanti ed uno tra Kovacic e Guarin a supporto.

Fonte: europacalcio.it