Inter, colpaccio in Cina: accordo con la Pechino Bayi, partnership con il governo

L’Inter diventa sempre più importante in Cina, stavolta con l’avallo del governo di Xi Jinping. Secondo quanto annuncia Milano-Finanza stamattina, è infatti in procinto di essere firmata una partnership per insegnare calcio alla prestigiosa Pechino Bayi. La Accademia del club entra nell’istituto che storicamente forma la classe militare del Dragone e che lo stesso premier Xi ha frequentato. Intesa sempre più stretta Suning-governo”, scrive il quotidiano finanziario, che spiega nei dettagli.

“La scuola di Pechino Bayi, che storicamente forma la classe militare cinese e che ultimamente punta molto sullo sport, è in trattative con l’Inter per un partnership nell’insegnamento del calcio. L’esperienza e il know-how dell’Academy del club neroazzurro in Cina, quest’anno al secondo compleanno, avrebbe convinto una delle scuole più prestigiose, controllata dal governo. L’interesse di Bayi School nei confronti dell’Inter significa che il governo ha selezionato la Beneamata come Accademia partner. Nessun club a livello globale gode al momento di una partnership con una scuola con marchio statale”, sottolinea il quotidiano.

RITORNO ECONOMICO – “La partnership con Bayi School avrebbe un valore non trascurabile anche sul fronte del ritorno economico, dato che l’Inter diventerebbe uno dei principali strumenti del governo cinese per raggiungere il suo obiettivo: arrivare a una nazionale competitiva, dato che al momento è 78esima nel ranking mondiale”.
FONTEfcinter1908.it