Inter-Chievo, Mancini cambia poco: Shaqiri…

Dopo averli ripresi severamente, Roberto Mancini lascia anche un po’ di sano divertimento ai suoi, consentendogli una seduta di calcio-tennis. Il tecnico jesino, in vista della gara casalinga contro il Chievo, ha anche provato quella che potrebbe essere l’eventuale formazione che affronterà i clivensi.

I nerazzurri hanno svolto una piccola partita da circa 20 minuti, in cui si sono disposti in campo col solito schema delle ultime settimane: 4-3-1-2. A centrocampo, tra i titolari, sono stati provati nuovamente Kovacic, Medel e Guarin e anche in attacco non dovrebbe cambiare niente rispetto a Udine.

Qualche dubbio per la retroguardia: Mancini non vorrebbe commettere lo stesso errore visto nel corso della gara casalinga contro il Parma e per questo motivo potrebbe risparmiare Juan Jesus da compiti di esterno. Il difensore brasiliano è in ballottaggio con Vidic per una maglia da titolare come centrale, ma in questo momento il serbo sembra in vantaggio. Santon e D’Ambrosio potrebbero partire titolari, ma salgono le quotazioni di Nagatomo in sostituzione di quest’ultimo.

FONTEfcinter1908.it