Inter, caccia all’esterno: Criscito o Gabriel Silva per l’out sinistro

Criscitol futuro dell’Inter per il momento appare un cantiere aperto. La priorità è dare a Mazzarri giocatori di valore e utili al suo sitema di gioco e adattabili in più ruoli e schemi. Mimmo Criscito rientra in questa descrizione.

Domenico Criscito, con il contratto con lo Zenit in scadenza nel 2016 è nel mirino dell’InterLa squadra di Mazzarri necessita di un giocatore che sappia svolgere il ruolo di terzino sinistro e il profilo dell’ex Genoa sembra essere adatto alle esigenze del club nerazzurro.

A rafforzare la tesi di un presunto interesse del ds Ausilio e del tecnico Mazzarri, sono i rumors delle ultime ore che parlano di un avvicinamento importante tra le parti.

Andrea D’Amico noto agente che cura gli interessi del difensore ha dichiarato: Inter? Non ho sentito nulla, non mi risulta, al momento non ho nessuna novitá. Domenico ha ancora altri due anni con lo Zenit e un contratto importante, in futuro magari vedremo. L’Inter non l’ho sentita, neanche di recente”.

Per questo al momento altre piste per un esterno portano in Friuli, dove Stramaccioni allenerà sotto la tutela di Guidolin. Gabriel Silva, talentuoso esterno sinistro dell’Udinese è stato accostato alle due suadre di Milano.

Pozzo vuole almeno 8 milioni di euro per il suo giocatore, classe ’91, in più alla società friulana piaccionoSamuele Longo e Alfred Duncan, che con l’arrivo di Stramaccioni troverebbero spazio nella squadra bianconera.

Fonte: europacalcio.it