Il tour-de-force per l’Inter è appena iniziato. Dopo il Real, domani, a San Siro arriverà il Bologna, poi Fiorentina, Atalanta, Shakhtar e Sassuolo fino alla sosta. Per questo motivo Inzaghi valuta qualche modifica all’undici di partenza.

Secondo la Gazzetta dello Sport, più che possibile il debutto dal 1′ del tandem argentino Correa-Lautaro. Ma non solo. A destra salgono le quotazioni di Dumfries: per l’olandese sarebbe l’esordio come titolare. Sull’altra fascia non è da escludere l’avvicendamento tra Dimarco e Perisic. E occhio anche a D’Ambrosio che potrebbe far tirare il fiato a Bastoni. In mezzo, invece, scalpita Vidal: in panchina più Calhanoglu che Barella. E per le prossime sfida una maglia potrebbe essere riservata anche a Gagliardini o Vecino.

PROBABILE INTER (3-5-2):
Handanovic; Skriniar, De Vrij, D’Ambrosio; Dumfries, Barella, Brozovic, Vidal, Dimarco; Lautaro, Correa.

FONTEfcinternews.it