Inter-Barella: ecco le contropartite chieste dal Cagliari

Continua la trattativa per arrivare a Nicolò Barella da parte dell’Inter, intenzionata più che mai a regalare un grande rinforzo ad Antonio Conte. Nelle ultime ore è andato in scena un incontro nella sede nerazzurra fra il procuratore del centrocampista classe 1997, Alessandro Beltrami, e la dirigenza del club.

Il giocatore accetterebbe ben volentieri la destinazione nerazzurra, ma ora c’è da superare il problema Giulini, che non si muove dalla sua richiesta pari a 50 milioni di euro. Proprio per questo sul tavolo della trattativa dovranno essere inserite delle contro partite che, a quanto pare, il Cagliari avrebbe già individuato.

Nessun giocatore della Primavera, come l’Inter aveva inizialmente proposto, ma dei giocatori giovani che abbiano già esperienza di Serie A: come Bastoni, che in questa stagione ha giocato in prestito al Parma, oppure Karamoh, trasferitosi sempre per una stagione al Bordeux. Ma c’è anche un giocatore ben più esperto nel mirino dei sardi, ovvero quell’Eder finito in Cina al Jiangsu Suning.