Inter-Atalanta (1-2) | Pagelle Bauscia

Icardi-Pagelle
Handanovic: 5,5
– Bonaventura colpisce da distanza ravvicinata ma il portierone sloveno appare sorpreso. INSICURO

Campagnaro: 4,5 – Sul primo gol dell’Atalanta si lascia saltare troppo facilmente da Moralez ed anche in fase d’impostazione sbaglia più volte. BRADIPO

Ranocchia: 6 – Se la cava al meglio con osso duro come Denis. GRINTOSO

Rolando: 6 – Le solite chiusure efficaci in difesa, meno presente quando deve accompagnare la squadra in avanti. TIMIDO

Jonathan: 6 – Specie nel secondo tempo spinge con continuità andando anche vicino al gol del vantaggio. In difesa prima salva sulla linea una conclusione di Brienza ma sul 1 a 2 finale è lui che probabilmente si perde Bonaventura. SORPRESO

Guarin: 6 – Tira una marea di volte verso la porta bergamasca ma il palo e Consigli gli negano la gioia del gol. VOLENTEROSO

Cambiasso: 5,5 – Meno brillante del solito, fatica a dare il suo contributo in avanti e si limita alla sola fase difensiva. STANCO

Hernanes: 6 – Quando parte palla al piede sembra spaccare in due la partita, peccato che lo faccia raramente. ALTERNO

D’Ambrosio: 5,5 – Il primo tempo è vivo e prova a dare il suo contributo anche in fase offensiva. Nel secondo tempo scoppia e sparisce dal campo. MOLLE

Palacio: 6 – Prova a replicare il gol di testa trovato con il Torino ma stavolta il palo gli strozza l’urlo in gola. SFORTUNATO

Icardi: 6,5 (migliore in campo) – Si fa vedere bene in avanti e con un bel movimento trova il gol del pareggio. Anche lui cerca la rete del vantaggio ma viene stoppato da Raimondi sulla linea di porta. PERICOLOSO

Alvarez: 4 – Sbaglia ogni pallone che tocca. DISASTROSO

Nagatomo: 5 – Ha sul piede il pallone del pareggio ma incredibilmente invece di tirare in porta cerca un improbabile passaggio in mezzo. SCIAGURATO

Kovacic: sv

Mazzarri: 6 – L’Inter vista nel secondo tempo di oggi è una delle migliori viste ques’anno. Solo la sfortuna gli nega una vittoria strameritata. SCONSOLATO