Inter ai piedi di Icardi: 6 goal in 5 gare, numeri da rinnovo?

Fermate Mauro Icardi. Sei goal nelle prime 5 giornate di campionato, l’Inter si ritrova al vertice grazie ai numeri del suo bomber: che potrebbe essersi guadagnato anche il rinnovo.

Proprio come nel 2016/2017, Maurito è riuscito a mettere insieme il medesimo bottino personale nei 450 minuti iniziali di Serie A: anche a Bologna, seppur su rigore, ci è voluto l’argentino per restare imbattuti.
Crotone a parte, dove a deciderla sono stati Skriniar e Perisic, quest’anno Icardi ha sempre timbrato il tabellino marcatori: per informazioni, chiedere a Fiorentina e Roma (due doppiette) nonchè a SPAL e appunto Bologna punite una volta a testa.

L’arrivo di Spalletti ha certificato le doti da cecchino del numero 9 nerazzurro, il quale secondo la ‘Gazzetta dello Sport’ sarebbe nei pensieri di Suning in quanto a prolungamento contrattuale (idem Handanovic, in scadenza.nel 2019 e che sarebbe disposto ad allungare di una o due stagioni senza variare i 2,5 milioni di stipendio).

L’attuale accordo tra l’Inter e Icardi termina nel 2021 ed esiste una clausola rescissoria da 110 milioni valida per l’estero, ma viste le cifre sborsate nell’ultimo mercato estivo e le statistiche del sudamericano risulta impossibile dormire sonni tranquilli.
Ecco perchè la dirigenza starebbe valutando di blindare il proprio pezzo pregiato, mettendo sul piatto un aumento dell’ingaggio ed alzando la clausola per evitare brutte sorprese: è sempre più l’Inter di Icardi.