Inter, accordo con Samp e Soriano. Ma coi soldi di Guarin ecco anche…

Se dovesse concretizzarsi la cessione di Guarin in Cina, l’Inter si tufferebbe a capofitto su Soriano e non solo. Questo lo scenario dipinto da Sportmediaset: “I soldi verrebbero girati alla Sampdoria per arrivare a Soriano, cresciuto nelle giovanili del Bayern Monaco. Mancini lo ha individuato come il sostituto ideale perché è dotato di tecnica e, soprattutto, è bravo anche a impostare l’azione, quello che serve all’Inter. I nerazzurri avrebbero già un accordo con i blucerchiati e con l’agente del giocatore. Il 21 gennaio scade la clausola rescissoria di 15 milioni di euro di Soriano, ma l’Inter non ha fretta e aspetta la decisione di Guarin. Anche perché i nerazzurri si farebbero comunque vivi con i blucerchiati e cercherebbero di abbassare le pretese di Massimo Ferrero inserendo qualche contropartita (Dodo, Santon o Ranocchia).

E con quei soldi risparmiati (sommati a un altro risparmio, quello sull’ingaggio di Guarin), Piero Ausilio partirebbe fin da subito all’assalto di Lavezzi, in scadenza del Psg”