Ingaggi, l’Inter precipita nel ranking mondiale

E’ il Paris Saint-Germain la squadra che paga il più alto monte ingaggi tra i club delle principali leghe sportive mondiali: lo sostiene l’annuale indagine condotta da ESPN Magazine in collaborazione con Sportintelligence dove sono stati messi a confronto gli stipendi di 333 società di 7 sport e 13 nazioni. Il club transalpino riconosce ai propri giocatori uno stipendio medio settimanale di 153.913 euro, per un totale stipendi di 204,5 milioni di euro, secondo solo a quello dei Los Angeles Dodgers. Dietro il Psg, altri due club calcistici come il Real Madrid (146.401 euro di media settimanale) e Manchester City (145.676). Solo i Dodgers e i New York Yankees sono le uniche società fuori dal calcio nella top ten.

Per quel che riguarda i club italiani, prima assoluta è la Juventus, che passa dal 18esimo al 24esimo posto con una media stipendi di 4,9 milioni di dollari (4,4 milioni di euro); segue il Milan al 58esimo posto (era 27esimo) e la Roma al 66esimo posto (da 25esima). Precipita in graduatoria anche l’Inter, che nel 2015 si piazza al 69esimo posto dopo il 31esimo del 2014, dietro i Chicago Cubs e davanti ai Baltimore Orioles, compagini della Major League Baseball: la società nerazzurra paga una media ingaggi di 3,6 milioni di dollari (3,2 milioni di euro) con un taglio del 23,2% rispetto all’anno scorso. Il monte ingaggi di Corso Vittorio Emanuele, sfiora i 100 milioni di dollari.  Nel computo sono esclusi bonus, gettoni di presenza e altri extra.

FONTEfcinternews.it